1 marzo 2017

Pony games

I pony games sono, come dice il nome, dei giochi praticati con i pony (razze di piccole dimensioni, da non confondere con i puledri), dedicati quindi ai bambini più piccoli.

Si usano tutte le andature: passo, trotto e galoppo. I giochi scelti dall’istruttore hanno lo scopo di insegnare disciplina e metodologia, infatti gli allievi che svolgono gli esercizi sotto forma di giochi di abilità, a piedi e a cavallo, imparano il rapporto con l’animale e con il gruppo (socializzazione e collaborazione). Le dinamiche di gioco, infatti, suggeriscono un metodo di pre-agonistica, che aiuta i bambini a sviluppare la capacità di affrontare un percorso, calcolando il tempo e la distanza, a capire il loro potenziale, ad avere autostima e fiducia nelle proprie capacità e in quelle del pony, e a creare l’armonia del binomio necessaria per progredire nelle discipline di equitazione.

I principali giochi sono:

  • lo slalom, che è composto da cinque paletti disposti in fila alla stessa distanza uno dall’altro. Si sceglie una direzione da cui partire (per esempio da destra), si supera il primo paletto e si cambia direzione (sinistra), così via fino alla fine del percorso. Si può percorrere solo l’andata oppure andata e ritorno
  • le tazze in cui invece si utilizzano quattro paletti; in cima al primo e al terzo viene posta una tazza. Il fantino prende la prima tazza e la pone sul secondo paletto così come per il terzo e il quarto.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti una migliore esperienza di navigazione. Cliccando sull'apposito pulsante, si accettano tutte le condizioni di utilizzo degli stessi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi